Comune di Merlino




Provincia: Lodi (LO)
Cap: 26833
Prefisso Telefonico: 02
Codice Istat: 098039
Codice Catastale: F149
Frazioni: Marzano e Vaiano
Confini: Comazzo e Zelo Buon Persico (LO)
Paullo e Settala (MI)
Rivolta d'Adda e Spino d'Adda

Il paese, il cui nome probabilmente è di origine romana e deriva da “locum Merle”, è situato nell'alto Lodigiano ai confini con le provincie di Milano e Cremona ed è delimitato ad est dal fiume Adda e ad ovest dal canale Muzza.
Inizialmente feudo dei conti di Merlino, nel 1370 la terra fu donata da Bernabò Visconti alla moglie Regina della Scala, per poi diventare di proprietà della famiglia del conte Belgioioso che la occupò dal 1647 al 1782.
La principale risorsa economica di Merlino è sicuramente l'agricoltura, con alcune cascine a conduzione diretta, ma negli ultimi anni si è sviluppato anche il settore dell'industria e del commercio e si è potuto assistere alla nascita di qualche laboratorio artigianale. Insieme alle sue frazioni il comune vanta un patrimonio naturalistico, architettonico e culturale di tutto rispetto ma ancora sconosciuto a molti.
Numerose sono infatti le occasioni che ultimamente vengono proposte ai cittadini allo scopo di promuovere il turismo e valorizzarne il territorio. I posti più interessanti da visitare sono sicuramente il Palazzo Carcassola a Marzano ed il Santuario di San Giovanni al Calandrone ma piacevole è anche solo poter passeggiare per il paese ed ammirare gli splendidi ed originali mulini o l'antica pesa pubblica in frazione Vaiano, fermandosi ad acquistare i tipici prodotti locali, fino ad arrivare sulle sponde del fiume Adda per ammirare la suggestiva cascata in località Bocchi.